Cose che parlano di noi

11.12.2019
Inviato da / Send by: Marta Bizzari

cosecheparlanodinoiDodici case nella stessa via di South London, dodici persone con storie diverse da raccontare. L’antropologo Daniel Miller, autore del libro, indaga insieme alla sua collaboratrice la complessa relazione tra oggetti di uso quotidiano e persone. La ricerca porta alla luce emozioni, ricordi, tradizioni e grandi dolori. Tra le pagine si trova il modo di guardare le “cose” con occhi diversi, di capire in che modo riescano ad esprimere la personalità di chi le possiede. In questo modo gli oggetti non rimangono solo beni materiali senza alcun valore, ma si trasformano in uno strumento indispensabile per poter scavare a fondo nelle dinamiche interpersonali che si riflettono nella società contemporanea. Fotografie, decorazioni di natale, computer, libri: gli oggetti sono spesso un trait d’union che ci lega indissolubilmente ad altre persone e la loro presenza, ma allo stesso modo anche la loro assenza, può raccontare tutto su di noi.