Orma di Dante non si cancella

Quello che ci contraddistingue da 40 anni é la carta, possiamo definirci un’impresa di carta. Per questo abbiamo scelto la guida dantesca “Orma di Dante non si cancella” come “cosa”.

Non è solo la passione per Dante che ci ha spinto ad editare questa guida, ma è l’insieme di un grande progetto svolto da persone, dalla mia famiglia. Io, mia mamma e mio Papá. Mi hanno coinvolta anni fa per trasmettermi la passione per la carta e quali emozioni può trasmettere. Cosa può suscitare un semplice magazine agli occhi di chi lo ha tra le mani. Certo viviamo ormai in un mondo tutto digitale, ma la carta per me, per noi rimarrà sempre quella cosa che ti fa ricordare, ha odori, ha un profumo diverso.

Posso dire che ogni giorno mettiamo insieme, l’amore per la carta, per il nostro territorio perché vogliamo far conoscere a turisti e persone di altre regioni la nostra terra che è la Liguria di Levante e tutto ciò che c’è di bello da fare.

Lo facciamo attraverso le nostre foto, che solitamente scatta mio Papá oppure io, attraverso il racconto, attraverso le persone che ci danno fiducia e prendono parte alle nostre riviste.

Ogni giorno ci mettiamo l’unione, la forza e soprattutto il coraggio. Il coraggio che in questo periodo non sarebbe potuto mancare per stampare la guida su Dante.

Dovevamo mantenere una promessa e ce l’abbiamo fatta.

Come disse Dante:” e quindi uscimmo a riveder le stelle” sperando che in questo momento buio, ci porti un po’ di luce!

www.italiapervoimagazine.it