Seleziona una pagina

STAFF

Matteo

Mi chiamo Matteo, di lavoro mi occupo di museologia e tecnologie multimediali (per saperne di più), ho ideato il Museo delle Cose nell’ormai lontano 2016 quando lessi alla mia bimba questo libro da qui la folle idea di fare qualcosa di simile, creare cioè un museo un pò reale e un pò immaginato che potesse contenere oggetti legati a storie, ricordi, emozioni di chiunque abbia il piacere di condividerli con gli altri.

(Se vuoi aiutarmi, scrivimi a curatori@museodellecose.org)

Mariarosaria

Mi chiamo Mariarosaria, sono una laureanda in archeologia con la passione per la museologia e la comunicazione digitale e multimediale nei musei. Quando Matteo mi ha parlato del Museo delle Cose, dopo i primi minuti in cui ho pensato che fosse un’idea folle, ho capito che era ciò che esprimeva al meglio quella parte di me affascinata dai dettagli che rendono uniche le cose, perché il Museo delle Cose è proprio questo, un luogo speciale in cui semplici oggetti diventano preziosi perché legati a ricordi e emozioni personali.

Mariarosaria

Mi chiamo Mariarosaria, sono una laureanda in archeologia con la passione per la museologia e la comunicazione digitale e multimediale nei musei. Quando Matteo mi ha parlato del Museo delle Cose, dopo i primi minuti in cui ho pensato che fosse un’idea folle, ho capito che era ciò che esprimeva al meglio quella parte di me affascinata dai dettagli che rendono uniche le cose, perché il Museo delle Cose è proprio questo, un luogo speciale in cui semplici oggetti diventano preziosi perché legati a ricordi e emozioni personali.